IC MARCO POLO

IC MARCO POLO

Organizzazione oraria settimanale

Orario scolastico: 8,15 – 13,15

Discipline

Classe prima

Classe seconda

Classe terza

ITALIANO E POTENZIAMENTO

6 + 1

6 + 1

6 + 1

STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE

2

2

2

GEOGRAFIA

1

1

1

INGLESE

3

3

3

SECONDA LINGUA (Francese/Tedesco)

2

2

2

MATEMATICA – SCIENZE

6

6

6

TECNOLOGIA

2

2

2

EDUCAZIONE MUSICALE

2

2

2

ARTE E IMMAGINE

2

2

2

SCIENZE MOTORIE

2

2

2

RELIGIONE

1

1

1

TOTALE ORE

30

30

30

14 Novembre 2019 Scuola secondaria: alla scoperta delle scuole superiori del territorio

Si sono svolti nei pomeriggi del 12 e del 13 novembre gli incontri che hanno permesso agli alunni dell'ultimo anno della scuola secondaria di primo grado di conoscere più da vicino l'offerta formativa della provincia.

12 Novembre 2019 Scuola primaria di Cartoceto: premiazione concorso “Tale e quale Art”

Concorso di riproduzione creativa grafico-pittorica delle bellezze storiche e artistiche del territorio nell'ambito di Cartoceto DOP - Il Festival

11 Novembre 2019 Scuola secondaria: i nostri alunni sul podio delle olimpiadi del problem solving!

Risultati d'eccellenza per i nostri alunni! Complimenti alle ragazze e ai ragazzi e al prof. Roberto Mazzeo!

5 Novembre 2019 Scuola secondaria: pomeriggi di incontri con le scuole superiori del territorio

Martedì 12 e mercoledì 13 novembre i ragazzi delle classi terze e le loro famiglie potranno conoscere l'offerta formativa degli istituti della provincia grazie ai pomeriggi dedicati all'orientamento.

24 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Cittadini si diventa”

Il progetto “Cittadini si diventa” integra i contenuti e le riflessioni che gli alunni affrontano in lettere con l’intervento in classe di una persona esperta, che attraverso varie attività guida i ragazzi alla conoscenza della realtà del volontariato, all’approfondimento dei diritti degli animali (classi prime), del tema dell’alimentazione (classi seconde) e dei diritti delle donne (classi terze).

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Scopro cosa mangio”

L’ attività che coinvolge i ragazzi a punto vendita è quella di agire e riflettere sui consumi e sui criteri di scelta che si attivano a fronte di una necessità, di fronte agli scaffali di un supermercato: fare la spesa. Conosciamo esattamente ciò che scegliamo e perché? Scopriamo insieme che le etichette ci possono fornire delle informazioni curiose e utili sui prodotti.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Orientamento”

L’attività ha come azione principale l’individuazione di strategie e strumenti formativi orientanti anche di tipo informativo e organizzativo come attività di supporto della scelta scolastica per gli alunni di terza media e per gli alunni con disabilità.
L’azione di formazione – informazione sarà rivolta anche ai genitori come supporto alla scelta dei figli. Sono previste anche azioni in continuità con la scuola primaria.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Smile Theatre di lingua inglese”

La proposta ha preso l’avvio dall’importanza di apprendere le lingue straniere attraverso il teatro con l’ausilio della lingua autentica e per ravvivare nei ragazzi la motivazione allo studio delle lingue, Attività piacevoli sono condotte da esperti attori madrelingua che permettono di offrire ulteriori occasioni per migliorare la fiducia in se stessi esercitando strategie stimolanti e ricche di fantasia. Nel contempo si offre un ampliamento e miglioramento delle conoscenze individuali

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Teatro in L3 – Francese”

Le classi 1e,2e,3e, con L3 Francese, assisteranno ad uno spettacolo tenuto da attori madrelingua, dal titolo “Capitain Fracasse”, presso la palestra della scuola. Allo spettacolo farà seguito un workshop condotto dagli attori. Gli alunni saranno preparati dalla docente, attraverso varie attività, anche utilizzando il libretto di sala.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “CERTIFICAZIONE LINGUISTICA Q.R.E. Livello A1 – lingua francese”

Le classi 3e, con L3 Francese, seguiranno alcune lezioni di preparazione all’esame per il conseguimento della certificazione linguistica. Se il numero di adesioni lo consentirà, le lezioni e l’esame finale potranno essere tenuti presso i locali della scuola, previa autorizzazione delle famiglie e della Dirigente.

23 Ottobre 2019 Fare memoria

Si affronta in classe l’importanza del concetto di ‘memoria’, mediante la lettura di testi narrativi, visione di documentari e video, letture a tema dall’antologia, sul fenomeno della Shoah ed altri eventi storici che vengono ‘ricordati’ in particolari date. Oltre a ciò si organizzano attività laboratoriali (scenette teatrali, esperienze di realtà), si invitano esperti in materia, e, per le classi terze, si programmano uscite con visite guidate alla Sinagoga di Pesaro, con percorsi a tema.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Educazione all’affettività”

Il progetto  integra i contenuti e le riflessioni che gli alunni affrontano in scienze e lettere con l’intervento in classe di una persona esperta di anatomia e psicologia, che possa anche dare spazio e risposte alle loro domande, in questa delicata fase del percorso di crescita e maturazione sessuale, con la finalità di accompagnarli nella conoscenza di sé, del proprio corpo e delle proprie emozioni e nello sviluppo di comportamenti responsabili.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Vivere l’Africa con la musica”

Il progetto T(R)eatro è tenuto da un’esperto/a e prevede otto incontri di un’ora per le classi prime e seconde e quindici incontri per le classi terze con spettacolo finale. Le attività sono importanti per lo sviluppo emotivo ed espressivo degli alunni, li guidano a conoscere sè, a rispettare gli altri a esprimere le proprie emozioni usando il linguaggio verbale e corporeo.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “T(r)eatro”

Il progetto T(R)eatro è tenuto da un’esperto/a e prevede otto incontri di un’ora per le classi prime e seconde e quindici incontri per le classi terze con spettacolo finale. Le attività sono importanti per lo sviluppo emotivo ed espressivo degli alunni, li guidano a conoscere sè, a rispettare gli altri a esprimere le proprie emozioni usando il linguaggio verbale e corporeo.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “SMILE DAYS”

Viene proposto un campus estivo presso la nostra scuola allo scopo di far apprendere l’inglese attraverso l’ausilio della lingua viva dato che le attività vengono condotte da tutor madrelingua.Gli alunni svolgono qualche esercizio di routine teso allo sviluppo delle abilità linguistiche , secondo lo stile della giornata scolastica inglese, ma soprattutto effettuano esperienze stimolanti e ricche di fantasia, rafforzando l’autostima , ampliando e e migliorando le conoscenze individuali.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Smile Theatre lingua spagnola”

Il progetto Smile Theatre prevede uno spettacolo in lingua con attori madrelingua seguito da attività laboratoriali che coinvolgono direttamente i ragazzi. Questo tipo di progetto favorisce non solo l’ascolto e la comprensione della lingua, ma anche l’avvicinamento alla cultura del paese in maniera coinvolgente e divertente.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Viaggio di potenziamento linguistico-culturale a Vienna”

Soggiorno di una settimana nella capitale austriaca con visite guidate (in lingua tedesca) presso i luoghi, i monumenti e musei più significativi dal punto di vista culturale, artistico, storico e politico. Pernottamento in ostelli della gioventù che fornisce anche la pensione completa.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “I giovani della ” Marco Polo” in Inghilterra”

Esperienza presso una scuola di una cittadina inglese con vitto e alloggio in famiglie selezionate dall’agenzia con cui si intraprende la vacanza-studio.Visite culturali a luoghi di interesse nei dintorni della cittadina di residenza con una giornata da trascorrere a Londra.

23 Ottobre 2019 Scuola secondaria: progetto “Cooperare per crescere”

Realizzazione di una Associazione Cooperativa Scolastica attraverso le fasi tipihe di un’impresa: costituzione ufficiale, vita associativa, produzione di beni e/o servizi, gestione contabile e amministrativa, vendita e realizzazione di profitti, rendicontazione e bilanci conclusivi. Il progetto termina con le attività di disseminazione a livello territoriale e regionale. Il percorso è promosso dalla Federazione regionale delle BCC ed è sostenuto dalla Bcc Fano.

24 Luglio 2018 In linea il sito del progetto PON “Facciamo squadra, contro la dispersione scolastica”

È in linea il sito del progetto PON

Il progetto, finanziato con il Fondo Sociale Europeo, aveva tra le sue finalità quelle di prevenire il fenomeno dell’insuccesso e della dispersione scolastica per garantire pari opportunità formative; modificare il rapporto scuola-territorio e la percezione che della scuola hanno adolescenti attraverso l’attivazione di interventi che hanno visto la scuola quale punto di riferimento e centro propulsore; offrire occasioni di socializzazione; promuovere il dialogo costruttivo e la convivenza tra soggetti appartenenti a culture diverse; promuovere nuove esperienze sul piano affettivo-emozionale.

Il progetto ha previsto complessivamente l’attivazione di sei moduli pomeridiani, di cui cinque per la scuola secondaria di I grado e uno per la scuola primaria.

I moduli, avviati in data 15 febbraio 2018 e conclusi in data 24 maggio, sono stati i seguenti:

Educazione motoria; sport; gioco didattico

1) Scuola – ambiente, sport, integrazione.

2) Avviamento alla pratica sportiva (pallavolo)

Potenziamento della lingua straniera

3) ‘Tell us your story!’

Innovazione didattica e digitale

4) Oralità e scrittura… digitale

Potenziamento delle competenze di base

5) Laboratorio di letto – scrittura e calcolo

6) Che tipo sono? Stili cognitivi a confronto

Quattro di questi moduli erano concepiti nel progetto come ‘combinati’, ossia i partecipanti svolgevano nello stesso pomeriggio le attività di entrambi. Gli alunni che hanno partecipato al modulo “Scuola – ambiente, sport, integrazione”, hanno svolto anche il modulo “Che tipo sono? Stili cognitivi a confronto”, mentre gli alunni che hanno frequentato il modulo “Avviamento alla pratica sportiva (pallavolo)” hanno svolto anche al modulo ” Oralità e scrittura… digitale”.

 

Al progetto hanno partecipato complessivamente 95 alunni. Tutti i corsi si sono svolti presso la scuola secondaria di I grado (aule e palestra). Oltre alle attività laboratoriali e d’aula, diversi moduli hanno previsto attività aggiuntive, alcune delle quali svolte al di fuori della sede scolastica.

I moduli abbinati metodo di studio/sport, hanno previsto un’attività didattica di orienteering all’aperto e due uscite didattiche presso l’Evolution Camp di Sant’Ippolito. Qui i ragazzi, attraverso attività e giochi di squadra a terra, hanno potuto sperimentare e mettere in pratica le competenze e le abilità implicate nella cooperazione e nel “fare squadra”, come recita il titolo stesso del progetto: comunicazione nel gruppo, creazione di idee e strategie, impegno nelle attività. Nelle attività in altezza, i ragazzi hanno imparato ad incoraggiarsi a vicenda e a fronteggiare le proprie paure.

Uno dei due moduli abbinati si è inoltre concluso con una festa finale, che ha previsto una serie di sfide contro gli allievi della locale società sportiva, “APAV” di Lucrezia: un torneo di pallavolo, un torneo di coding, competizioni di grammatica e geometria con l’app “kahoot!” e una merenda finale per tutti.

Il modulo di potenziamento della scuola primaria ha invece concluso l’attività con una visita alla MEMO – Mediateca Montanari di Fano (PU).

All’interno del sito, realizzato in collaborazione con gli studenti del modulo di innovazione didattica e digitale ” Oralità e scrittura… digitale”, è possibile visionare foto e video che documentano le attività svolte, nonché alcuni dei prodotti digitali realizzati dai ragazzi durante il corso dedicato alla didattica con il computer.

 

link al sito: https://sites.google.com/view/facciamosquadra/home 

La referente del progetto

Prof.ssa Viviana Fabbri

29 Agosto 2017 Obbligo vaccini

Indicazioni e modulistica

Per l’anno educativo/scolastico 2017-18, la Regione Marche ha dettato specifiche disposizioni transitorie che prevedono la presentazione della documentazione da parte dei genitori alle scuole:

  • entro il 10 settembre 2017 per la frequenza presso i servizi educativi e la scuola per l’infanzia (nidi e scuole materne);
  • entro il 31 ottobre 2017 per le istituzioni del sistema nazionale di istruzione e i centri di formazione professionale regionale.

Inoltre, nel caso in cui sia stata presentata un’autocertificazione: entro il 10 marzo 2018, presentazione della documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione.

Vedi Schema sintetico degli obblighi vaccinali previsti dalla Legge 119/2017 del 31 luglio 2017

Vedi FAQ Regione Marche

vedi DECRETO LEGISLATIVO 

MODULISTICA

  1. Modello di dichiarazione sostitutiva 
  2. MODULO ATTESTAZIONE DI ESONERO O DIFFERIBILITA’ DELLE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE
  3. Richiesta attiva vaccinazioni (alla ASL)